giovedì 23 novembre 2017

Oscar Frusi , Con Il Barbarigo a Tarnova. Memorie di un marò della Xa MAS, 1943-1945



Oscar Frusi

Con Il Barbarigo a Tarnova.
Memorie di un marò della Xa MAS, 1943-1945


Le memorie del giovane Oscar Frusi, classe 1925 e campione della Gioventù Italiana del Littorio nel 1942: dallo smarrimento dopo la caduta del Regime il 25 luglio 1943 alla ribellione all’armistizio dell’8 settembre, l’arruolamento nel 135° Battaglione Genio a Casalecchio sul Reno e l’invio in zona di operazioni a Orvieto nel 1944 sotto i durissimi bombardamenti Alleati, sino alla “diserzione in avanti” per recarsi volontario nella Xa Flottiglia MAS e le operazioni con il Battaglione Barbarigo contro i partigiani slavi in difesa di Gorizia, a Tarnova e sul Cansiglio nell’inverno 1944-1945.

Formato 14x21, brossura, 60 pagg., alcune ill. inedite, prezzo Euro 12,00 spedizione Piegolibro compresa, ITALIA Storica 2017, per ordini mail a ars_italia@hotmail.com



martedì 7 novembre 2017

Pierluigi Romeo di Colloredo LA CARNE DEL CARNARO. Un giorno nella vita di Gabriele D’Annunzio: Venerdì 12 settembre 1919, la marcia su Fiume - Prefazione di Giordano Bruno Guerri



Pierluigi Romeo di Colloredo

LA CARNE DEL CARNARO
Un giorno nella vita di Gabriele D’Annunzio:
Venerdì 12 settembre 1919, la marcia su Fiume

Prefazione di Giordano Bruno Guerri


In questa ricerca, Pierluigi Romeo di Colloredo racconta, ora per ora, una “giornata particolare” per l’Italia. A pochi mesi dalla fine della Grande Guerra, Gabriele d’Annunzio si pone a capo di una colonna di ribelli e occupa, senza colpo ferire, la città di Fiume, rivendicandone l’annessione all’Italia in aperta ribellione alla Società delle Nazioni.

Sembra impossibile immaginare una simile impresa all’inizio del XX secolo - il secolo del telegrafo e del telefono, della guerra meccanizzata e della politica internazionale. Eppure Gabriele d’Annunzio c’è riuscito. Anche in quell’occasione ha saputo imporre i suoi sogni agli altri uomini.

Romeo di Colloredo restituisce il ritmo incalzante di quell’incredibile giornata ricostruendone ogni tappa attraverso l’intreccio delle voci dei protagonisti. Il lettore potrà vivere la perfezione drammatica con cui d’Annunzio ha saputo piegare gli eventi alla sua volontà, al tempo stesso, preparandone una narrazione dal ritmo epico.

Giordano Bruno Guerri, dalla prefazione.



Formato 15x23, brossura, 124 pagg. con illustrazioni bn e colori, Euro 18,00
ISBN 9788894292916


DISPONIBILE PRESSO:

Amazon, IBS, a Milano presso la libreria Spazio Ritter, Hoepli, Rizzoli e Libreria Militare, a Roma presso La Testa di Ferro, Libreria Europa e Libreria Ares, o tramite ordine diretto a

Associazione Culturale ITALIA Storica
Via Onorato 9/18
16144 Genova
GE

Telefono: 348 6708340
E-Mail: ars_italia@hotmail.com
FB: @italiastorica
Blog: associazioneitalia.blogspot.com




martedì 26 settembre 2017

Dal Governo Badoglio alla Repubblica Italiana (Italia Storica Ebook Vol. 54) di Elio Lodolini

La versione Ebook del fondamentale testo del professor Elio Lodolini, sulla legittimità della RSI:

Dal Governo Badoglio alla Repubblica Italiana di Elio Lodolini


venerdì 22 settembre 2017

IL CODICE DEL FORO MUSSOLINI



















IL CODICE
DEL FORO
MUSSOLINI


Introduzione storica di Pierluigi Romeo di Colloredo

Prefazione di Adriano Scianca

Edizione a cura di Andrea Lombardi

Nel 1932, anno del Decennale della Marcia su Roma, venne eretto davanti al Foro Mussolini il colossale obelisco in marmo di Carrara, detto Stele Mussolini. Il monolito svetta all'entrata del Foro, ed è uno dei più grandi obelischi al mondo, ancora più alto dell’obelisco di Tuthmosi III davanti al Laterano, il più alto monolite egizio mai eretto.

Prima di alzarlo, seguendo la tradizione antica e rinascimentale di lasciare simbolicamente ai posteri una traccia della propria civiltà e della sua visione del mondo, nelle fondamenta vennero posti alcuni medaglioni aurei coniati per l'occasione insieme al Codex Fori Mussolini, una pergamena contenente un testo in latino narrante la storia della Rivoluzione Fascista dal primo dopoguerra alla presa del potere e glorificante l'opera di Mussolini e l’Italia Fascista, con particolare riguardo alla sua Gioventù, al suo spirito e alle sue istituzioni, come l’Organizzazione Nazionale Balilla e il suo presidente Renato Ricci, fautore della erezione del monolito stesso.

Il testo latino fu trascritto, con minime variazioni, in diverse pubblicazioni dell’epoca, ma, anche vista l’aspirazione fascista che il latino divenisse una lingua universale, non fu mai tradotto in italiano, ed è quindi la prima volta in assoluto che questo documento di grande importanza storica e ideale viene presentato al lettore italiano moderno.

A corredo del Codex, un inquadramento storico-architettonico del Foro Mussolini e della sua costruzione a cura dello storico e archeologo Pierluigi Romeo di Colloredo e un apparato iconografico comprendente planimetrie, fotografie d’epoca e le esclusive immagini del fotografo professionista Antonio Mele.

Formato 19.5x25, brossura con alette, 130 pagg. compl. ill. in bn, Euro 25,00.
Edito da Associazione Culturale ITALIA Storica, Genova 2017.

ISBN 978-88-942929-0-9

INFO E ORDINI:

ITALIA Storica
Via Onorato 9/18
16144 Genova
GE

Telefono: 010 8983461
Tel.Cell.: 348 6708340
E-Mail: ars_italia@hotmail.com


O ACQUISTALO SU AMAZON:

giovedì 6 aprile 2017

Erich von Manstein VITTORIE PERDUTE - LE MEMORIE DI GUERRA DEL MIGLIOR GENERALE DI HITLER


Erich von Manstein
VITTORIE PERDUTE
LE MEMORIE DI GUERRA DEL MIGLIOR GENERALE DI HITLER

Le memorie di guerra di Erich von Manstein, il più abile stratega di Hitler: dalle vittoriose campagne della Blitzkrieg con il magistrale piano per l’attacco contro la Francia nel 1940 alla travolgente avanzata in Russia durante l’Operazione Barbarossa alla presa della munita fortezza di Sebastopoli e della Crimea, sino ai combattimenti invernali del 1942 e al disperato attacco di soccorso verso Stalingrado e alla leggendaria “controffensiva di von Manstein” durante la terza battaglia di Kharkov nel 1943, e ai combattimenti difensivi del 1944. Un best seller internazionale tradotto per la prima volta in italiano, immancabile nella libreria di ogni appassionato di storia.

Formato 23x15, pagine 500 con numerose foto e mappe, brossura con copertina plastificata, Euro 36,00.

ISBN 978-88-942265-6-0

Per ordini e info, via mail a ars_italia@hotmail.com, o compralo su Amazon e su IBS!


INDICE:

PREFAZIONE ALL'EDIZIONE ITALIANA DEL GENERALE STEFANO BASSET
PREFAZIONE DEL CAPITANO B.H. LIDDELL HART
INTRODUZIONE DI MARTIN BLUMENSON
PREFAZIONE DELL’AUTORE

PARTE I
LA CAMPAGNA DI POLONIA
CAPITOLO I
PRIMA DELLA TEMPESTA
CAPITOLO 2
LA POSIZIONE STRATEGICA
CAPITOLO 3
LE OPERAZIONI DEL GRUPPO D’ARMATE SUD

PARTE 2
LA CAMPAGNA IN OCCIDENTE
NOTA INTRODUTTIVA
CAPITOLO 4
L’ECLISSI DELL’O.K.H.
CAPITOLO 5
LA CONTROVERSIA SUL PIANO DI OPERAZIONI
CAPITOLO 6
GENERALE COMANDANTE DEL 38° CORPO D’ARMATA
CAPITOLO 7
TRA DUE CAMPAGNE

PARTE III
LA GUERRA AD EST
CAPITOLO 8
PANZER ALL’ATTACCO
CAPITOLO 9
LA CAMPAGNA DI CRIMEA
CAPITOLO 10
LENINGRADO-VITEBSK
CAPITOLO 11
HITLER COME COMANDANTE SUPREMO
CAPITOLO 12
LA TRAGEDIA DI STALINGRADO
CAPITOLO 13
LA CAMPAGNA INVERNALE 1942-43
NELLA RUSSIA MERIDIONALE
CAPITOLO 14
OPERAZIONE “CITTADELLA”
CAPITOLO 15
LE BATTAGLIE DIFENSIVE DEL 1943-44

APPENDICI
MAPPE
CARRIERA MILITARE DEL GENERALE ERICH VON MANSTEIN
DECORAZIONI E ENCOMI
FOTOGRAFIE
LE GRANDI UNITÀ COMANDATE DAL GENERALE ERICH VON MANSTEIN DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE


martedì 10 gennaio 2017

David Irving, UNA NAZIONE IN RIVOLTA - La Rivoluzione Ungherese del 1956, Prefazione di Luciano Garibaldi



David Irving

UNA NAZIONE IN RIVOLTA

La Rivoluzione Ungherese del 1956

Prefazione di Luciano Garibaldi


Con le grandi dimostrazioni del 23 ottobre 1956 inizia la rivolta di Budapest: un’intera nazione si solleva contro il dominio sovietico e i corrotti funzionari comunisti ungheresi, che in meno di un decennio avevano trascinato il paese in un abisso di miseria. In questo classico, da tempo esaurito e ora ristampato con una nuova prefazione del giornalista e saggista Luciano Garibaldi e l'aggiunta di numerose foto inedite, David Irving, uno dei più autorevoli e controversi storici contemporanei, racconta questa vicenda con passione di grande cronista e acuta visione di ricercatore. Grazie a una imponente mole di documenti riservati, testimonianze oculari e interviste, le fasi della rivolta nelle strade, nelle piazze e negli interni delle stanze del potere sono percorse in dettaglio fino alla catastrofe finale, come sono analizzate in profondità le vicende di innumerevoli protagonisti della rivolta, dai leader politici e militari, ai giornalisti, diplomatici e intellettuali ungheresi e stranieri, sino agli studenti, operai e soldati negli scontri nelle piazze e nelle vie della capitale magiara durante quelle giornate che tennero con il fiato sospeso i paesi del Blocco Comunista e l'Occidente, lasciando un impatto profondo nelle strutture politiche e nella cultura popolare Europea.

Formato 16x23, 404 pagg., illustrato con decine di fotografie inedite f.t., Euro 36,00.
ISBN 978-88-942265-5-3






foto (c) David Irving








domenica 25 dicembre 2016

La collana Italia Storica Ebooks Paperback

Con Italia Storica Ebooks Paperback, di nuovo disponibili IN CARTACEO diversi nostri titoli esauriti e da voi ricercati! Acquistateli direttamente tramite il link QUI: http://www.soldiershop.com/libri/italia-storica-paperback/








LA SAN MARCO SULLA LINEA GOTICA di nuovo disponibile!



Il 26 dicembre 1944, reparti tedeschi, della San Marco e della Monterosa attaccavano con successo le linee americane in Garfagnana! Questi e altri fatti d'arme e di coraggio della Divisione della San Marco della RSI sono ricostruiti nel libro CON LA SAN MARCO SULLA LINEA GOTICA, ora di nuovo disponibile in volume cartaceo! A chi lo ordinerà (per info e ordini, mail a ars_italia@hotmail.com), omaggeremo una riproduzione di una delle due tavole a colori del libro "La San Marco sulla Linea Gotica" (una delle quali è l'immagine di copertina), opera dell'artista Sergio Pietruccioli in esclusiva per l'Associazione "ITALIA Storica", tirate tipograficamente su carta di pregio "acquarello", f.to A4, e ritraenti rispettivamente un Marò del Btg Uccelli accanto alla sua MG 42 dopo un combattimento su una quota della Garfagnana, e un Marò del Btg Blotto sull'Abetone in una posa più rilassata, armato di MAB 38A, a vostra scelta!
________
In questo libro si descrivono le operazioni militari della Divisione Fanteria di Marina “San Marco” della RSI sulla Linea Gotica nei settori della Garfagnana e dell’Abetone. I fatti sono ricostruiti giorno per giorno attraverso la pubblicazione dei diari di guerra delle due unità, integrati con documenti e testimonianze di veterani, fornendo così al lettore un quadro documentato e vivido dei durissimi combattimenti nell’inverno 1944-1945, che videro i Marò della “San Marco” tenere testa con apprezzabile efficienza militare alle superiori forze Alleate. Numerose foto, disegni a colori, ordini di battaglia ecc arricchiscono questo bel volume.
F.to 17x24, brossura, ill. in b/n e col., 290 pag., 29,00 Euro, Ass. Cult. ITALIA, Genova 2011.





Il Comandante Bardelli

Il Comandante Bardelli
Rara foto in divisa da Ufficiale della Regia Marina

Il Comandante Bardelli

Il Comandante Bardelli
A Nettuno, nel Btg. Barbarigo della Xa MAS

Il Comandante Bardelli

Il Comandante Bardelli
Assieme ai suoi marò del Barbarigo

Decima MAS

Decima MAS
Ufficiali del Btg. Maestrale (poi Barbarigo): Tognoloni, Cencetti, Posio, Riondino...

MAS a Nettuno affondano un Pattugliatore americano

MAS a Nettuno affondano un Pattugliatore americano
L'azione di Chiarello e Candiollo in copertina all'Illustrazione del Popolo del 19 marzo 1944